Stampa questa pagina
Giovedì, 17 Aprile 2014 04:12

Il tempo di ritrovarsi

Scritto da  Gerardo

Oltre cinquanta anni dopo, il senso di ritrovarsi a cena con più esperienze, un maturo senso della vita e con tanta tanta amicizia.
Trasmettiamo una nota di saluto e ringraziamento.





E' accaduto lo scorso venerdì 11 aprile a Seano. Si sono dati appuntamento a tavola, in modo assai casuale, in base a un rapidissimo passa parola, oltre venti e più ragazzi degli anni Cinquanta, con l'allora cappellano e da anni professore universitario, pubblicista ed autore di vari libri fra cui “Il mio novecento” (Felici editore, Pisa 2010).
L'incontro a Seano è stato commovente e caratterizzato dall'evocazione di fatti e di persone, purtroppo spesso scomparse: da Gianni a Marco, Domenico, Piero ecc. è stato un ritrovarsi come se i fatti di tanti anni fa fossero appena di ieri.
Di quella serata sono state fermate alcune immagini che grazie a Giacomo Turrini posso riportare in questo breve appunto. E' proprio vero che siamo figli di un sogno e che ogni giorno occorre avere consapevolezza di non restare con le mani in mano ad aspettare Godot. A tutti gli amici seanesi, ritrovatisi quella sera da vicino e da lontano un forte abbraccio.











Letto 288 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti