Giovedì, 01 Settembre 2005 20:40

Conclusione della Summer School

Scritto da  Gerardo

Logo del Centro Internazionale per lo Studio del Religioso ContemporaneoSi è conclusa con grande successo di pubblico e con risultati ottimi da un punto di vista scientifico la XII Summer School on Religions in Europe, organizzata dal CISRECO e tenutasi a San Gimignano dal 27 al 31 agosto sul tema “Multiculturalismo e pluralismo religioso fra illusione e realtà: un mondo altro è possibile?” ed inaugurata con una splendida lezione magistrale di Franco Ferrarotti.
I lavori della intensa settimana di studio si sono chiusi con la consegna degli attestati di partecipazione ai numerosi iscritti e alle studentesse del Master che si tiene da qualche mese a San Gimignano.
Il Sindaco Marco Lisi ha consegnato anche la targa d’argento “La Torre Grossa” quale premio per il Festival internazionale sul Documentario Religioso alla vincitrice Letteria Giuffrè Pagano per il suo film “Around the Temple” (suggestivo spaccato poetico della religiosità indiana).

Arnaldo Nesti, direttore scientifico della Summer School ci ha dichiarato a proposito:
“Se ci domandassimo, a conclusione di questa Summer School, quali siano stati gli elementi che la hanno caratterizzato, ne metterei in risalto tre:

1. la rilevanza della storicità del multiculturalismo. Rispetto a posizioni ideologiche che circolano sulla questione del multiculturalismo si è messo in risalto il valore della cultura come storia, come fenomeno di relazioni sociali che mutano nel tempo.

2. di particolare interesse sono state le messe a punto dei fenomeni del multiculturalismo in distinte aree quali i Balcani (con particolare riferimento alla ex Yugoslavia), la realtà russa, il mondo latino americano.


3. notevole è stato l’apporto per approfondire il concetto di multicultura che tendenzialmente evoca il valore dell’ospitalità, il valore del dono e l’impegno del rapporto sociale.


In questo contesto affiora come l’Europa non può essere ancorata ad esclusive radici monoconfessionali e come anche nel lungo periodo affiorano componenti che hanno a che fare per esempio con variabili euroasiatiche di lungo periodo quali lo sciamanesimo e il paganesimo. In tempo di cambiamento questi fenomeni emergono come dati di culture contemporanee nell’Est e nell’Ovest.”

La Summer School, in coda alla sua attività, ha ospitato i lavori del gruppo di ricerca europeo (formato da docenti provenienti da Grecia, Italia, Gran Bretagna, Bulgaria e Danimarca) operante nell’ambito dei prestigiosi progetti “Leonardo”, dal titolo “Percorsi formativi, multiculturalismo e religioni”.
In particolare sono stati presentati pubblicamente i risultati della prima fase della ricerca. E San Gimignano ha avuto l’onore di ospitarli.

San Gimignano, 31 agosto 2005
Letto 455 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici