Venerdì, 22 Ottobre 2010 00:57

Note da Lima

Scritto da  Gerardo

Trasmettiamo un'altra nota, più intimista e riflessiva, ma anche curiosa e divertita, inviataci dal nostro Direttore.
"È sera. Approfitto della postazione internet in albergo. Con il pensiero sono già a domani mattina, dopo quanto ho potuto vedere fin a stamani: la sfilata della Confraternita della Vergine del Rosario, e poi della solenne sfilata accompagnata al cambio di guardia al Palazzo del Presidente della Repubblica. Due cose diverse ma unite dalla stessa animazione, dalla stessa vitalità." [continua...]



"Colpisce l'aspetto delle donne andine: piccoline, coi loro volti abbronzati e i colorati cappelli di varia forma. Oltre 30 anni fa ho visto in Plaza de las Armas migliaia e migliaia di persone intorno all'immagine del Senor de los Milagros in processione.
Quanti saranno domani mattina? Quale sarà la musica, quali saranno i connotati? A mezzogiorni potrò vedere con calma la sfilata dal Palazzo del Museo della Inquisizione? Un'occasione felice e casuale. Stamani ho potuto assistere alla solenne chiusura del congresso delle Paoline, in occasione dei 50 anni della loro presenza in Perù. In tale occasione è stato organizzato un congresso sul messianismo in Perù. Che dire? Mi riprometto di tornarci sopra. Qui adesso c'è
silenzio. Stamani è stato ospitato il culto di una chiesa che mi ha attratto per il suo canto biblico sul motivo di "O sole mio". Richiamato dal chiasso, sono sceso per capire che cosa accadeva. Ho prima trovato un gruppo della chiesa biblica e poi... gli altri. Mi hanno venduto choli di sorrisi per invitarmi a seguirli. Me ne sono venuto fuori. Stasera tutto tace."
(AN)
Letto 756 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici