Lunedì, 16 Gennaio 2012 13:38

Una messa di riparazione per contestare lo spettacolo

Scritto da  Gerardo

"Sulla Repubblica di domenica 15 gennaio, si poteva leggere la nota sulla ritardata nomina del patriarca di Venezia. Qui si sottolineano i contrasti fra Bertone e Bagnasco, le riserve su mons. Paglia ecc. Quando sarà davvero messa al centro la chiesa locale che sceglie il suo pastore?"
A partire da questo interrogativo, la breve nota del Direttore.



La domanda però andrebbe posta in questi termini: qual è lo stato delle distinte chiese locali? Non è penoso che queste si facciano sentire quando e come nel caso di cui si legge sui giornali?
Una pièce teatrale, infatti, sta creando polemiche a Milano, dove mail piene di minacce violente sono indirizzate alla direttrice del Teatro.
A Firenze lo sdegno sarà pacifico, con una celebrazione liturgica, una sorta di messa di riparazione per contestare lo spettacolo milanese.
L'appuntamento è per martedì 24 gennaio alle 17 nella Chiesa dei santi Michele e Gaetano, a Firenze per la recita del rosario. E alle 21, nella Chiesa di San Salvatore in Ognissanti, per la messa.
Andrée Ruth Shammah, intervistata da Repubblica, non nasconde la sua grande preoccupazione per il clima di tensione che si sta creando. "Anche se, assicura, non c'è assolutamente nulla di blasfemo nell'opera.

Se vuoi, puoi leggere tutto l'articolo, intitolato Una messa di riparazione per contestare lo spettacolo nel sito de
la Repubblica

Letto 361 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici