Domenica, 13 Maggio 2012 19:22

Comunicato stampa e lettera aperta di Noi Siamo Chiesa

Scritto da  Gerardo

Sugli abusi sessuali su minori da parte del clero, i vescovi italiani decidano comportamenti diversi dal passato. Una Lettera aperta ai vescovi del movimento “Noi Siamo Chiesa”.
Nel seguito, il proseguimento del testo della lettera aperta e la stessa, scaricabile in PDF.



Nella loro prossima assemblea i vescovi italiani sono impegnati a votare “Linee Guida” su come essi dovranno comportarsi nei casi di abusi sessuali su minori da parte del clero. Queste “Linee” sono state tassativamente richieste dal Vaticano nel maggio dell’anno scorso.

“Noi Siamo Chiesa” diffonde oggi una “Lettera aperta ai vescovi italiani” in cui chiede e propone loro:
-di riconoscere che in Italia il problema ha le stesse dimensioni degli altri paesi e che non esiste alcun complotto “laicista” nei confronti della Chiesa;
-di riconoscere i gravi errori compiuti in passato nel “fare” e nell’ “omettere”;
-di prevedere per il futuro la denuncia obbligatoria all’autorità civile dei preti incriminati qualora ce ne siano gli estremi e di istituire in ogni diocesi una struttura indipendente come primo referente per le vittime.


Da qui puoi scaricare e/o leggere il testo della “Lettera aperta”


NOI SIAMO CHIESA
Via N. Benino 3 00122 Roma
Via Soperga 36 20127 Milano
Tel. +39022664753
Mobile: 3331309765
Internet: www.noisiamochiesa.org
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 861 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici