Venerdì, 21 Dicembre 2018 21:18

Connessi. Un mondo di reti. Presentazione di un'opera di eccezionale valore

Scritto da 

Sabato 22 dicembre 2018, alle ore 18.00 in Sala Tamagni (via San Giovanni 38, San Gimignano), sede del CISRECO, sarà presentato il libro «Maximum-Entropy Networks» del giovane scienziato sangimignanese Tiziano Squartini. L'evento si terrà alla presenza dell'Autore e del fisico Diego Garlaschelli.

La presentazione è organizzata dal Comune di San Gimignano con la collaborazione del CISRECO. 

Saluti istituzionali di Carolina Taddei, Assessore alla Cultura del Comune di San Gimignano.

 

Tiziano Squartini è nato nel 1983 a Siena, dove si è addottorato in fisica nel 2011 con una tesi dal titolo "Information-theoretic approach to the analysis of complex networks".
Dal novembre 2015 lavora come Assistant Professor presso la Scuola Alti Studi IMT di Lucca, all'interno della research unit NETWORKS. Durante il biennio 2012-2013 è stato Postdoctoral Researcher presso il Lorenz Institute for Theoretical Physics (Leiden, NL), sotto la supervisione di Diego Garlaschelli.
Dal gennaio 2014 all'ottobre 2015 è stato Postdoctoral Researcher presso l'Istituto dei Sistemi Complessi ISC-CNS UOS Sapienza a Roma, sotto la supervisione di Luciano Pietronero.
La sua attività di ricerca verte sulla complex network theory, sullo sviluppo di modelli teorici entropy-based e sulla loro applicazione a sistemi economico-finanziari.
Attualmente, collabora con la Supervisory Policy Division della Dutch National Bank e con Bank of England. Altri interessi di ricerca concernono la statistica, la meccanica statistica e le reti neurali.

 

L'autore del volume, Tiziano Squartini

 

La copertina del libro

 


Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo
C.P. 11 – Via San Giovanni, 38 – 53037 San Gimignano (SI)
Tel.: 0577 906102 (fax 0577 990381)
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Web: www.asfer.it 

 

Letto 173 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici