Mercoledì, 10 Maggio 2017 19:29

Fluidità ermetiche

Scritto da 

Il contributo di Ezio Albrile al volume in onore di Hans-Thomas Hakl mecenate, bibliofilo e studioso di gnosi ermetiche. Per paradosso, si tratta di una celebrazione del disgusto verso certo esoterismo nostrano; oggi molto in voga, il bisogno di spiritualità è uno degli oggetti più reificati e quindi uno dei più lucrativi.

 

Fluidità ermetiche

di Ezio Albrile

 

Proporre il meccanismo della metempsicosi come fulcro di questo mercimonio interiore, è uno degli aspetti più degradati in uso presso gli apparati di controllo sociale. Si crede, creando una aspettativa che supera i limiti del corpo, di poter sedare il crescente imbarbarimento socio-culturale.

Se in questa vita il soggetto non ha potuto estrinsecare appieno la propria natura egoica, avrà davanti molteplici vite trasmigrative per farlo. Un inganno che va contro il concetto proprio della metempsicosi, il cui unico fine è la filtrazione della luce.

Traffico di anime, traffico di corpi che per osmosi affiorano da magie cerimoniali, neoalchimie, posture yogiche, ipnosi regressive, fumetti di Dylan Dog...

Da qui puoi scaricare Fluidità ermetiche

 

Letto 186 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici