Sabato, 06 Febbraio 2021 23:25

Cattolici inquieti a Firenze

Scritto da 

Trasmettiamo una scheda sulla recente pubblicazione di A. Nesti, Cattolici inquieti a Firenze: Milani, Rosadoni e gli altri. Una lunga fedeltà. Il volume, a cura di Alessandro Anderle e Giuseppe Picone, contiene una raccolta di saggi e interviste del periodo 1967-2019 e un’appendice dedicata a don Luigi Rosadoni. Prefazione di Pietro Domenico Giovannoni.

 

Edizioni CISRECO Dicembre 2020; pp 242

 

Il libro fortemente voluto dall’autore è la testimonianza della lunga fedeltà che lo ha legato da sempre alle persone e ai temi del cattolicesimo inquieto fiorentino e raccoglie scritti editi e inediti a par­tire dal 1967.

L’organizzazione dell’opera segue un andamento cronologico, partendo dal rapporto di Arnaldo Nesti con don Milani, passando a perlustrare temi di cui l’autore si è assiduamente occupato nell’arco di una vita.

Nel volume sono inoltre ospitati interventi inediti, come quello dedi­cato a Ferdinando Tartaglia, i quali rendono ancor più ragione dell’interesse dell’autore, che viene ripreso e sottolineato in questa pubblicazione.

In appendice, sono offerti gli atti della presentazione del volume di poesie di don Luigi Rosadoni Tristia, pubblicato dal CISRECO (San Gimignano il 7 dicembre 2019).

 

Il libro sta ampiamente circolando e sto vedendo di metterlo in vendita presso la IBS (ma non c’ è niente di sicuro).

 

 

 

Letto 64 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici