Mercoledì, 21 Dicembre 2005 11:35

Tony Sansone e il Bollettino di Collegamento fra comunità cristiane in Italia

Scritto da  Gerardo


Costituzione di un nuovo fondo nell'Archivio Storico Sociale.

Nel seguito trovi, nei dettagli, la costituzione e i criteri di archiviazione del Fondo intitolato: "Tony Sansone e il Bollettino di Collegamento fra comunità cristiane in Italia".


L'archiviazione del fondo Tony Sansone è stata articolata secondo un andamento cronologico.
Alcune varianti sull'itinerario cronologico sono state dettate da necessità di tipo tematico e, in alcuni casi, da mancanza di datazione certa o presumibile, ma da collocazione tematica evidente.
Ad esempio le due attività di particolare rilevanza nel percorso storico di Tony Sansone che sono rappresentate dalla Comunità di Ricerca Biblica e dal Bollettino di Collegamento fra Comunità Cristiane in Italia, sono state raggruppate in due cartelle distinte anche se le due attività sono correlate e sincroniche (dalla fine degli anni '60 alla metà degli anni '70).
Non di meno è possibile rintracciare attività riguardanti il movimento della contestazione cattolica, di cui la comunità faceva parte e il bollettino ne era testimonianza, anche nell'itinerario cronologico di tendenza dell'archiviazione.
La discriminante usata per la diversa collocazione in questo caso è stata dettata da un criterio che ha considerato alcuni documenti come una testimonianza di un contesto generale in cui era inserita l'attività specifica ed altri come fattori più marcatamente significativi per un quadro interno dell'operatività.
L'andamento cronologico parte con poche tracce che riguardano le origini di Tony nel contesto familiare, gli attestati degli studi fatti e prosegue dagli anni '40 fino agli anni '70.
La documentazione si ferma alla fine degli anni '70 in corrispondenza del concludersi della partecipazione più significativa di tipo pubblico della vita di Tony.
La progressione cronologica segue un andamento che archivia, ad esempio, nel cartella n.1 i fogli sparsi delle origini e nella cartella n.2 i diari corrispondenti allo stesso periodo.
Di seguito sono stati raccolti i documenti sparsi degli anni '60 e subito dopo è collocata la cartella con i diari degli anni '60 e così a procedere.
Per ogni anno è inserita sempre la corrispondenza dell'anno, ma alcune lettere di amici, che comprendono un lungo arco di tempo, sono state collocate a parte, in genere a conclusione cronologica del periodo.
Dalla fine degli anni '60 alla fine degli anni '70 si può notare che, anche per quanto riguarda la corrispondenza, la vita di Tony passa da una fase più personale ad una più segnatamente comunitaria e pubblica.

In sintesi è possibile dare degli indici con funzione di sommario dello svolgersi degli eventi dell'archivio:
> Le origini: alcune tracce sulla famiglia.
> La formazione e l'ordinazione sacerdotale.
> Il rapporto con La Compagnia di Gesù e la controversia che scaturisce dalla partecipazione di Tony alla vita della comunità di base.
> La Comunità di Ricerca Biblica che prese vita dall'incontro con la famiglia Niccolini, la cui abitazione divenne la sede permanente sia delle attività della comunità che del bollettino.
> Il Bollettino di Collegamento, di cui Nella Romani Niccolini fu stimolante animatrice, e i rapporti con il movimento delle comunità di base.

L'archivio del fondo Tony Sansone è stato realizzato da Alessandra Niccolini nell'ottobre 2005 a otto anni dalla morte di Tony, avvenuta il 2 ottobre 1997.

Letto 1011 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici