Lettere, note, commenti (187)


"Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amati [...]"
Nella lettera di S. Giovanni e anche nel Vangelo abbiamo il punto nodale e di tutto cristianesimo - dice p. Bergamaschi. Ormai vecchi, Giovanni si limitava a ripetere queste parole e i suoi discepoli capirono infine che s. Giovanni "non solo diceva quelle poche parole perché non ne poteva dire altre, ma perché non ne voleva dire altre! In quelle parole era racchiusa tutta la visione cristiana del mondo. E Cristo come ci ha amati? [...]".
Se vuoi, puoi leggere tutta l'omelia di p. Bergamaschi da www.ildialogo.org.
Mercoledì, 16 Maggio 2012 13:39 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

La filosofia, sapere aperto costantemente alla riflessione dell’umano, trova in Panikkar un pensatore originale e senza complessi perché egli conosce ciò di cui parla e perché propone relazioni e accetta differenze che possono essere esposte e dibattute solo da chi le abbia vissute e comprese dall’interno di ogni tradizione.
Panikkar, che ha peregrinato tanto, propone il pellegrinaggio come simbolo della vita ma non come la vita stessa, perché il pellegrinaggio deve essere non solo esteriore, ma anche interiore. (continua)
Martedì, 15 Maggio 2012 11:52 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Sugli abusi sessuali su minori da parte del clero, i vescovi italiani decidano comportamenti diversi dal passato. Una Lettera aperta ai vescovi del movimento “Noi Siamo Chiesa”.
Nel seguito, il proseguimento del testo della lettera aperta e la stessa, scaricabile in PDF.
Domenica, 13 Maggio 2012 19:22 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Riteniamo importante pubblicare la recente lettera inviata da G. Picone a Marcial Congo, addetta alla sicurezza del presidente del Paraguay, Fernando Lugo.
Con l'occasione G. Picone ha inviato una foto dell'incontro avuto nel palazzo del presidente il 17 febbraio 2010. E' un vero importante documento.
Lunedì, 23 Aprile 2012 14:15 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Da Ezio Albrile riceviamo un fine intervento, a carattere esegetico, che volentieri condividiamo con i nostri lettori.
"È grazie all’acribria del dr. Salvatore Amato, erudito funzionario della Biblioteca Nazionale di Torino che sono venuto a conoscenza di questa miniatura tratta da un Libro d’Ore. Si tratta di una Adorazione dei Magi con un singolare adattamento. In alto a destra il più giovane Mago, Gaspare, attorniato da minacciose lance di guerra, porge la mano a un personaggio indiademato, un dinaste, il Signore di questo mondo." (continua)
Lunedì, 02 Aprile 2012 12:34 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Caro Arnaldo,
ho avuto il piacevole e duro incarico di inviarLe una missiva di buon compleanno. Il piacere si spiega da solo.
Il compito è arduo perchè ardito, temerario e anche un po' sfrontato per me ultimo arrivato.
Ma niente paura. Siamo nani sulle spalle dei giganti. Le Sue ci sono servite e ci servono per esplorare nuovi pensieri, nuove fedi, nuovi mondi. Quelle più antiche del saggio e nostalgico Orazio per cantare degnamente il Suo nuovo e esaltante genetliaco.
Permetta quindi di dare a lui la parola:
Mercoledì, 14 Marzo 2012 01:46 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Caro Arnaldo,
grazie per le tante iniziative che continui a generare e nelle quali mi hai coinvolto ormai da oltre un decennio.
Da allora gli appuntamenti canonici della Summer School, gli incontri di redazione e le purtroppo rare occasioni conviviali sono diventati polarità del mio modesto lavoro intellettuale.
Grazie anche di avermi fatto entrare un po' nel tuo mondo "toscano", vicino e impenetrabile, e in quel paesaggio che mi prende dentro tutte le volte che, guidando, mi aggiro fra campagne e colline di San Gimignano.
Andiamo avanti così!!!
Con affetto
Pino Lucà Trombetta
Mercoledì, 14 Marzo 2012 01:31 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

"Caro Arnaldo,
sono arrivati anche gli ottanta e allora? Nel tuo caso credo convenga la battuta di Pertini: “quattro volte vent’anni”.
Ché solo un ventenne – non so gli attuali – d’antan può ancora “praticare” la speranza in un domani in cui “buon giorno voglia dire solo buon giorno”.
Grazie. Con affetto, i miei migliori auguri per i prossimi anni operosi." (Andrea Spini)
Mercoledì, 14 Marzo 2012 01:16 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Cari amici, Asfer.It ha in questi giorni superato i tre milioni di pagine viste.
Viene da pensare a quanto scrive R. Musil, ne L'uomo senza qualità:
"Se il senso della realtà esiste, e nessuno può mettere in dubbio che la sua esistenza sia giustificata, allora ci dev'essere anche qualcosa che chiameremo senso della possibilità."
Grazie anche a voi, che a questa possibilità e a questa realtà date corpo.
Lunedì, 12 Marzo 2012 13:37 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...

Con dolore partecipiamo la notizia della morte di Lucio Dalla.
Volendo scegliere una nota, prendiamo l'impegno, leit motiv dell'artista dagli inizi alle ultime produzioni.
Venerdì, 02 Marzo 2012 23:35 Scritto da Pubblicato in Lettere, note, commenti Leggi tutto...
In primo piano
Canali Tematici