Interventi (811)


Trasmettiamo il terzo degli interventi con cui Giuseppe Picone, ci guida verso la Summer School.
In questo caso, siamo informati sulla specificità della seconda sessione dei lavori (27 agosto 2015, ore 9-13.15), in cui si succederanno tre interventi di un certo prestigio e interesse. Tra questi, segnaliamo quello di Paolo Lucchesi, del quale qui di seguito si può scaricare l’abstract.
Buone letture!
Martedì, 04 Agosto 2015 21:53 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Condividiamo un intervento di Ezio Albrile, sulla simbologia, di antica tradizione indiana, del ciclo di rigenerazione e rinascita. E sulle sue influenze in ambito greco.
Mercoledì, 22 Luglio 2015 20:15 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Da Vittorio Bellavite, riceviamo la relazione dell’Assemblea Nazionale di NSC, unita ad alcune sue osservazioni sul documento a partire dal quale si discuterà al Sinodo di ottobre sulla famiglia. Ho scritto che puoi leggere di seguito.
Nel seguito, puoi leggere le osservazioni e scaricare la relazione dell’assemblea.
Buone letture!
Mercoledì, 01 Luglio 2015 21:47 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Il Movimento per la società di giustizia e per la speranza è intervenuto contro le privatizzazioni con questo documento, che può essere fatto proprio e modificato.
Nel seguito, il testo e gli indirizzi a cui inviare la missiva.
Venerdì, 26 Giugno 2015 15:19 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Dall’amico Luigi De Paoli riceviamo e condividiamo alcuni brani dell'enciclica ‘ecologica’ (o eco-sistemica) di Papa Francesco. I temi trattati sono di straordinaria attualità, dato che: 1) a luglio si tiene la conferenza sullo sviluppo ad Addis Abeba; 2) a Settembre l'Assemblea Generale dell'ONU sullo sviluppo sostenibile; 3) in Dicembre, a Parigi, la Conferenza sui cambiamenti climatici.
Buona lettura!
Martedì, 23 Giugno 2015 20:07 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Mentre in Parlamento si discute animatamente di scuola, Luigi De Paoli ci segnala un articolo ben documentato.
Buona lettura!
Sabato, 13 Giugno 2015 13:04 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

La Repubblica delle idee 2015 (Genova, 4-7 giugno), il festival che il quotidiano diretto da Ezio Mauro organizza dal 2012 su temi di grande respiro e interesse, ha dibattuto quest’anno il tema Ripensare il mondo.
Ospite, tra gli altri, il teologo Vito Mancuso, che in apertura del suo intervento dal titolo «Padre nostro che sei in terra», ha così esordito: «Non si può ripensare il mondo senza ripensare Dio: anche per chi lo vuole negare. […] Dicendo che Dio è in cielo si nega che sia anche in terra, negando la sua peculiarità di abbracciare ogni cosa».
Proponiamo ai nostri visitatori il video integrale dell’intervento che offre molteplici e avvincenti spunti di riflessione.
Martedì, 09 Giugno 2015 19:31 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Ancora un documento, questa volta ad opera di Héctor Alfonso Torres Rojas, in cui sono riportati stralci di interventi di Iván Gallo (El encuentro privado con el papa Woytila) e Vincenzo Paglia (Quienes lo mataron despreciaban lo sagrado).
Da qui puoi scaricare e leggere ¿Qué cara pondría el papa Juan Pablo II, el día de la beatificación del arzobispo mártir Oscar Arnulfo Romero y Galdámez?
Venerdì, 29 Maggio 2015 21:53 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Comunicato stampa di Noi Siamo Chiesa in merito alla beatificazione di Oscar Romero.
Di seguito, sempre a cura di Noi Siamo Chiesa, si possono leggere altre riflessioni in cui si auspica che Monseñor rimanga un segno di contraddizione nella Chiesa e nella società. Inoltre, si possono scaricare due altri documenti: un prezioso articolo di Gustavo Gutierrez e un documentatissimo servizio del National Catholic Reporter.
Buone letture!
Domenica, 24 Maggio 2015 21:36 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...

Diffondiamo un breve saggio di François Houtart, dedicato alle trasformazioni del senso di cittadinanza in America Latina.
Ricordando che l’evoluzione di questi paesi in senso progressista deriva dal neoliberalismo degli anni Ottanta, con il suo contorno di dittature e l’orientamento, forzato, alle regole dettate dal FMI e dalla Banca Mondiale. Questi paesi, concluderà Houtart, «sono post-neoliberali, ma non post-capitalisti». Ciò implicherà la «riproduzione delle contraddizioni sociali omologhe» alla «logica predominante del capitalismo».
Da qui puoi scaricare Les révolutions citoyennes en Amérique latine (Houtart F. (2015), Les révolutions citoyennes en Amérique latine, in Savoir/Agir, 2015/1, n°31, Editions Croquant, Paris, pp. 57-62 - www.savoir-agir.org).
Giovedì, 21 Maggio 2015 19:10 Scritto da Pubblicato in Interventi Leggi tutto...
In primo piano
Canali Tematici